total_views = 1371

La Credenza di Merlino

Il magico mondo del gusto

Focaccette al formaggio

Ingredienti. :

- 500 g di farina 00 (meglio se Manitoba)
- 400 g di stracchino o crescenza fresca
- acqua fredda q.b.
- 50 g di olio
- 1 cucchiaio di sale

Difficoltà : semplice

Preparazione :

Preparare l’impasto ponendo la farina in una terrina e creando una sorta di vulcano dove al centro aggiungere l’olio ed il sale. Lentamente aggiungere l’acqua fredda fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico.
Lasciare riposare l’impasto per 15 minuti, dopodiché stendere la pasta con la macchina per tirare la sfoglia e creare con l’aiuto di un coppapasta o con la rotella, dei dischi di pasta di circa 15 cm di diametro.
Posizionare al centro del disco una quantità di stracchino o crescenza tale da lasciare almeno 3 cm di pasta libera dal formaggio tutto attorno.
Ricoprire con un altro disco di uguale dimensioni e sigillare i bordi premendo con una forchetta o con le dita.
Scaldare dell’olio di arachide in una pentola capiente e immergervi le focaccette lasciandole cuocere qualche minuto, ruotandole nell’olio di tanto in tanto. Una volta cotte raccogliere le focaccette salarle leggermente in superficie e servirle su carta assorbente.

Suggerimenti :

- Le dimensioni delle focaccette possono variare, ma vi suggerisco di non farle piu’ piccole di 8 cm per evitare che non riescano a contenere abbastanza formaggio.
- In fase di frittura cercate di utilizzare un recipiente capiente e di non far attaccare le focaccette, se si dovessero attaccare ancora da crude, c’e’ il rischio che si aprano e che il formaggio fuoriesca ,rovinando la focaccetta ed il formaggio sporcherebbe tutto l’olio.
- E’ possibile cuocere le focaccette anche in forno a 180 gradi, ovviamente risulteranno piu’ leggere ma decisamente meno “caratteristiche”

Share Button

Tags:

Ermanno Merlino

Su

Food & Beverage Quality Blogger_La qualità è semplice...sono le persone ad essere complicate!

SCRIVI UN COMMENTO


*
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.L’autore dichiara di non essere responsabile per i contenuti forniti da terzi e per le citazioni esterne in esso contenute.
Directory powered by Business Directory Plugin