total_views =

La Credenza di Merlino

Il magico mondo del gusto

Recensioni

Ristoranti

Ristorante Pesce d’oro (porto antico di Genova)

Il ristorante Pesce d’oro si trova in una zona da un lato molto vecchia e caratteristica di Genova (Sottoripa) e dall’altro in una delle zone più turistiche, ossia il Porto Antico (praticamente di fronte al famoso acquario). Dall’esterno il ristorante non rassicura molto, vista la posizione con il dehors sulla strada dove fanno manovra le corriere e visto l’arredamento che risulta un po’ datato. Ma superato il timore iniziale, ci si accorge che all’interno il personale ti accoglie con rara ospitalità! (visto che siamo in Liguria…) Il locale è aperto 7 giorni su 7 sia a pranzo che a cena, il menù è prevalentemente marinaro con particolare attenzione alle preparazioni più amate dal pubblico turistico come gli spaghetti con le vongole, la grigliata mista di mare, la frittura di paranza ecc.. ma ci sono anche varianti che sconfinano un pò dalla cucina tradizionale; come ad esempio il tonno al forno in crosta di mandorle. Il pesce proposto è fresco ed è ben lavorato, i piatti infatti risultano nella loro semplicità comunque ricchi di sapori, difficilmente pesanti e unti, ma al contrario primi piatti ben mantecati e cottura della pasta al dente (degna di ristoranti rinomati della riviera). Ciò che infine riempe di gioia oltre al palato, è il portafoglio! Eh si..Perché il conto risulta assolutamente equo, se non al limite dell’economico, tenendo conto della freschezza del cibo proposto e dell’abilità nella produzione del piatto e dell’esaltazione dei sapori della materia prima. Da migliorare la scelta della miscela del caffè proposto e la carta dei vini che sarebbe più indicata per una classica trattoria, mentre quì essendo il livello della cucina un pò più alto, bisognerebbe accostarci una carta di vini da ristorante, magari con qualche etichetta straniera. Lo consiglio soprattutto a pranzo poiché è possibile scegliere tra un menù del giorno del cuoco che propone a 14 euro (primo, secondo con contorno, acqua e caffè) sia di carne, che di pesce. Un ottimo rapporto qualità prezzo ed un posto certamente strategico per visitare il Porto Antico di Genova, mangiando pesce fresco senza svenarsi.

Bravi!

Share Button
0102476888
La nuvola sul mare_passo del Faiallo

La Nuvola sul mare, è un ristorante sito sul Passo del Faiallo ed è raggiungibile tramite l’autostrada A26 (uscita casello di Masone). Ideale luogo per rifocillarsi dopo o prima di una camminata, che vi consentirà di godere di una vista mozzafiato su tutto il golfo.
Il locale è accogliente, in stile rustico/montanaro, il personale è giovane e cortese e contribuisce a rendere l’ambiente ancor più familiare. I piatti sono preparati con cura e rievocano le tradizioni culinarie genovesi e in parte quelle piemontesi; non mancano infatti coniglio alla ligure, lasagne al pesto, stoccafisso accomodato, oltre alla lingua con la salsa verde ed il bollito misto alla piemontese.
Le pietanze sono fatte in casa, con prodotti provenienti per la maggior parte da zone limitrofe. Se ne può apprezzare l’imperfezione casereccia delle forme e la succulenza nei contenuti, alcuni piatti sono decisamente sopra la media per una trattoria d’altura, mentre altri sarebbero da rivedere per renderli più fruibili ad un pubblico montanaro.
Come per buona parte dei ristoranti con cucina casalinga anche loro sono devoti al famoso “Oro Giallo” e gli fanno abbondantemente omaggio nelle loro preparazioni.
Margini di miglioramento ci sono sui dolci, che (panna cotta esclusa), dovrebbero mettersi a dieta, data la loro pesantezza…
In generale la quantità scarseggia rispetto a locande analoghe dell’Interland Genovese, ma tutto ciò, è compensato da una buona qualità della materia prima accostata ad un pizzico di estro ed inaspettata originalità nell’elaborazione dei piatti (come ad esempio lo stracotto alla cannella).
Anche l’offerta del vino sfuso in caraffa sorprende, che risulta certamente di pronta beva e con un “PH entro i limiti tollerabili dall’organismo”…
Nel complesso si può certamente affermare che questo ristorante sia una struttura accogliente e godereccia, un consiglio spassionato alla “direzione” è quello di proseguire su questa retta via, ponendo forse un pò meno attenzione alla ricerca ed un qualcosa in più alla sostanza, essendo un pò più generosi magari con le portate principali.
Ma parliamo di quisquilie…poiché è già un miracolo divino riuscire a coniugare la posizione di un posto del genere, con una cucina genuina.
Ed è per questo che tale ristorante, merita certamente una visita.

Bravi!

Share Button
+39 3488829978
Antica Trattoria delle Rose_Sori

Il ristorante (perche’ non la definirei una vera e propria “Trattoria”) e’ situato nella strada che congiunge Sori con il suo entroterra, la possibilità di parcheggio non e’ proprio il punto forte del locale anche se e’ a poche curve dal centro.
Già’ all’ingresso si viene pervasi da un’aria calorosa e casalinga, il locale e’ a gestione familiare, dispone di circa una trentina di coperti interni e, quando la stagione lo consente, e’ possibile pasteggiare nella veranda all’esterno che pur non godendo di una vista particolarmente interessante, e’ accogliente ed arredata a dovere.
Il menu’ con portate limitate ed il servizio non sempre rapido nell’esecuzione, è lo scotto a cui bisogna prostrarsi in cambio di una cucina espressa, ed attenta a cosa finisce nel piatto.
Il menu’ e’ per larga parte a base di pesce fresco, il ristoratore è quindi spesso vittima del mercato ittico e di ciò che pertanto è possibile reperire quel giorno specifico.
L’attenzione e la scelta della materia prima e’ uno degli aspetti che caratterizza positivamente questo locale.
I piatti sono quelli della tradizione marinara, troviamo le acciughe fritte, l’insalata tiepida di seppie e carciofi, tartare di pescato del giorno, le cozze alla marinara, trofie al nero di seppia, ed alcune variazioni sul tema come il pesto di muscoli con pistacchi, ed il timballo di morone al forno.
Piatti preparati con cura e soprattutto senza maltrattare il pesce che spesso viene invece utilizzato da molti ristoranti come semplice insaporitore, al pari di una spezia, questo anche per nasconderne l’integrità e la freschezza.
Anche se l’offerta si articola prevalentemente su preparazioni a base di pesce, c’è’ quasi sempre un’offerta a base di carne per palati alternativi.
Tra i dessert troviamo i grandi classici della ristorazione, come la millefoglie con crema chantilly e fragole, la crema brasiliana (una sorta di rivisitazione “massiccia” della ben più nota crema catalana).
I dessert faticano a reggere il confronto con le altre portate, perchè forse ci si aspetterebbe qualcosina di più in termini di creatività ed inventiva, soprattutto pensando che l’ultima portata è quella che rimane nel cuore e che valorizza tutto il buon lavoro fatto in precedenza.
La spesa media pro capite può’ variare dai 35 ai 50 euro, a seconda di ciò’ che si beve, la quantità nei piatti e’ comunque generosa ed i piatti sono conditi senza esagerazione e ciò’ consente di arrivare alla fine del pasto senza appesantirsi.
Nel complesso un locale accogliente, capace di selezionare con attenzione la materia prima e di trasformarla…senza pero’ farle perdere l’originaria freschezza.

Bravi !

Share Button
0185 700968
Share Button
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.L’autore dichiara di non essere responsabile per i contenuti forniti da terzi e per le citazioni esterne in esso contenute.
Directory powered by Business Directory Plugin