total_views = 915

La Credenza di Merlino

Il magico mondo del gusto

Mojito soda…quando la limonata diventa un bene prezioso

  • Home
  • Bibite
  • Mojito soda…quando la limonata diventa un bene prezioso

mojito sodaingredienti mojito soda

 

 

 

 

 

 

Certo che queste aziende non riescono a fermarsi neanche un minuto..persino la grande Campari che aveva ‘azzeccato’ oltre che al famoso Bitter, anche due prodotti come la Lemon Soda e l’Orange Soda i quali avevano fatto la loro “porca figura” ha dovuto spingersi oltre, con questo fantastico “Mojito soda“…

Lemon e Orange soda avevano (ed hanno) la particolarita’ della polpa di frutta all’interno che rende la bibita leggermente opaca, il che rende questi 2 prodotti unici rispetto ai concorrenti sul mercato.
Ma torniamo a questo Mojito soda…si tratta di una bibita composta per lo piu’ da acqua, succo di limone, e un aroma di menta che cerca di dare un senso all’etichetta…
L’aspetto piu’ interessante pero’ e’ il costo : infatti 1 lattina di questa presa in giro, costa la bellezza di 3 euro al dettaglio…considerando che: la bevanda in questione e’ in sostanza una limonata e considerando che il gestore la paghera’ al massimo 60 centesimi, mi sembra un furto legalizzato.
Considerate anche che stiamo parlando di una bevanda analcolica, quindi senza alcool all’interno e senza i costi previsti dallo stato in questi casi… mi sembra troppo!
Il sapore conferma quanto scritto in etichetta…una semplice limonata con un lontanissimo sentore di menta..apprezzabile solo il fatto che non ci siano ne’ coloranti ne’ conservanti..
In definitiva se vado da mia nonna, la limonata me la fa’ gratis e la menta l’aggiunge in foglie (fresca!)…se mi va’ bene ha fatto anche qualche focaccia rustica e a quel punto merenda e’ fatta!

Mediate…meditate…
Buonavita

Share Button

Tags:

Ermanno Merlino

Su

Food & Beverage Quality Blogger_La qualità è semplice...sono le persone ad essere complicate!

2 Responses

  1. gloria says

    è molto buona ma io, che sono un amante del mojito, mi chiedo… perché fare il “mojito analcolico”? è una variante della lemon, il Mojito è uno solo! :D

    • Ermanno Merlino
      Ermanno Merlino says

      Ciao! Grazie per il tuo contributo..purtroppo le industrie alimentari se ne inventano una più’ del diavolo per farci comprare qualsiasi cosa e per fare ciò’, sono costretti a truccare un po’ la denominazione del prodotto.
      Ed ecco che invece di chiamare il prodotto per quello che e’ (ossia una Lemon soda aromatizzata alla menta), decidono di chiamarlo “Mojito soda” che fa’ certamente più’ figo ed attrae, chi come te, e’ amante di questo rinfrescante drink…
      E’ un po’ come dire ad esempio “Ho bevuto un analcolico alla frutta” oppure “Ho bevuto succo di frutta con uno sciroppo di fragola”..quale sara’ secondo te più’ invitante? Peccato che molto spesso in alcuni bar questi due drink siano proprio la stessa cosa! Poveri noi…
      Buonavita

SCRIVI UN COMMENTO


*
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.L’autore dichiara di non essere responsabile per i contenuti forniti da terzi e per le citazioni esterne in esso contenute.
Directory powered by Business Directory Plugin